Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

News » Mostre » Scheda News

Non ditelo a mia madre mostra di Sara Munari al CsfAdams
Autore: Centro Sperimentale di Fotografia - Pubblicato il 02/02/20 - Categoria Mostre
Questa news non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 3696 volte

Share |

‘Non ditelo a mia madre’

Mi chiamo Sara Munari,

sono nata nel 1930 a Milano, in Italia.

La mia famiglia è emigrata a New York l'anno successivo.

Quasi per caso, a 18 anni, inizio a lavorare per l’Ente spaziale Americano, che allora si chiamava Naca (National Advisory Committee for Aeronautics) formata nel 1915 e nata per supervisionare e gestire gli studi scientifici legati al 'volo'.

Nel 1958 fondiamo la Nasa (National Aeronautics and Space Administration) l'agenzia governativa civile responsabile del programma spaziale degli Stati Uniti d'America e della ricerca aerospaziale.

Nel 1959 creo un settore personale la RASA (Rational Aeronautics and Space Administration e acronimo del mio nome) che si occupa solo di avvenimenti considerati realmente accaduti perché scientificamente provati (da qui Rational)

Io sono quello che viene definito 'membro occulto' quindi il mio nome non è mai potuto comparire per ragioni di sicurezza,  così come il settore RASA.

Dopo innumerevoli studi, tenuti nascosti fino ad oggi, posso dire di aver scoperto la vita su un altro Pianeta.

Il nome che ho dato al pianeta è Musa 23.

Gli abitanti sono umanoidi e io mi sono confrontata sempre e solo con uno di loro, l’ho chiamato x23.

Sono stata su musa 23 in diverse occasioni.

Ho 88 anni, ho piena facoltà di intendere e di volere.

Qui ci sono i miei studi e le mie scoperte. Dopo quello che vi mostrerò non avrete più dubbi.

Finalmente posso raccontare tutto.

 

Dal 21 febbraio al 6 marzo 2020

 presso gli spazi del Centro Sperimentale di Fotografia per Kromartgallery

Vernisage Venerdì 21 febbraio ore 18,30 ingresso libero

Sarà presente l’autrice

 

La galleria sarà aperta tutti i giorni dalle 16,00 alle 20,00 la mattina e il sabato su appuntamento

Per informazioni

https://www.csfadams.it/novit%C3%A0/non-ditelo-mia-madre-mostra-di-sara-munari

http://www.kromart.it/sara-munari-non-ditelo-a-mia-madre/

Roma Via Biagio Pallai 12

Tel, 06,5344428   -  338.5785977

 

Share |
Iscrizioni aperte a URBAN Photo Awards 2021!
Bruce Gilden presidente della giuria In palio un montepremi del valore di 23.000 € e mostre al Trie...
DREAMLANDS
In partenza la nuova iniziativa di  Isp, che in collaborazione con Photographers.it  propo...
Journey to the Lowlands vince l’URBAN Book Award 2020
La fotografa modenese Valeria Sacchetti con il progetto Journey to the Lowlands è la vincitri...
vincitore CCF book award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020 18a edizione   previsto ...
TRAVEL TALES AWARD
In un momento storico in cui  i Fotografi hanno dovuto forzatamente chiudere le valigie in cant...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
Non ci sono Eventi per questa categoria.

  Popular Tags  
photographers fotoleggendo new york hedler cinema mostra collettiva roberto mutti manfrotto LEXAR concerto studio arte contemporanea identità gente LETTURE PORTFOLIO acqua
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13904 Utenti Registrati + 29227 Iscritti alla Newsletter
6889 News Inserite - 1847 Articoli Inseriti
2814 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate