Calendario Eventi    Calendario Ws/Corsi ISP   Shoot Food              

Iscriviti solo ai servizi news ed eventi per rimanere
aggiornato sulle varie iniziative del settore fotografia


Inserisci la tua mail  
Indica la provincia     
Apri il tuo spazio free
User   
Password 

Dimenticato la password?
           

Testi » Eventi » Scheda Articolo

Perché lo styling nei ritratti è così importante?
Autore: enzo dal verme - Pubblicato il 01/02/20 - Categoria Eventi
Questo articolo non ha ancora ricevuto feedback.
Questa pagina è stata visitata 1327 volte

Share |

In questa foto scattata negli anni ottanta, Tommaso fa il modello per Oliviero Toscani. Un incontro che si svilupperà poi in una collaborazione professionale come stylist.

Perché lo styling nei ritratti è così importante?

Scattando servizi di moda ho lavorato fianco a fianco con diversi stylist, ciascuno con il suo approccio personale. Insieme abbiamo preparato e poi realizzato le immagini richieste dai clienti.
Ogni volta le esigenze cambiano ed occorre scegliere accuratamente l’ambiente che si fotografa, la luce, le modelle, gli accostamenti, i colori, gli oggetti di scena…
Nella moda, naturalmente, è importante valorizzare al massimo gli abiti e tutto viene studiato perché siano i protagonisti.
Quando si scatta un ritratto, invece, gli abiti non sono più al centro dell’attenzione, ma servono a valorizzare il soggetto.

Lo Styling nelle foto di moda e nei ritratti
Raramente posso contare sull’aiuto di uno stylist anche scattando un ritratto. In quei casi mi accorgo che la mia gavetta nella moda mi ha insegnato tanto: anche se non posso contare su una squadra di professionisti con i quali dividere i compiti, posso comunque fare io quello che farebbero loro. O almeno provarci.
Lo styling in una foto è molto di più che controllare come cade un abito o se c’è una piega che sta male. È anche studiare l’armonia dei diversi elementi e curare lo stile in generale.
Un ritratto può essere più o meno preparato, a volte si fotografa la persona così com’è nell’ambiente nel quale si trova e va benissimo. Altre volte si decide di fotografarla in un posto piuttosto che in un altro, si sceglie che cosa indosserà e si studia un po’ lo scatto per evidenziare un aspetto del suo carattere.

L’influenza dei dettagli sull’impatto generale
A seconda delle scelte di stile, l’impatto può cambiare moltissimo, per esempio: dei colori troppo accesi potrebbero distrarre dal soggetto, dei colori troppo spenti farlo sembrare triste. Dei vestiti con un certo taglio possono dare molta importanza alla persona fotografata, oppure farla sembrare ridicola. Occorre sapere scegliere cosa fare indossare e anche come. Lo stesso cappello indossato con inclinazioni diverse può fare sembrare il soggetto un gangster o un clochard.

Un workshop per imparare
L’anno scorso alcuni miei studenti hanno espresso il desiderio di studiare styling.
Sono nate due giornate intense dedicate a imparare come valorizzare il soggetto e ottenere immagini d’impatto con ciò che si ha a disposizione.
Si imparano tante cose pratiche, per esempio:

  • Come usare lo styling giusto per valorizzare diversi tipi di fisico
  • Come preparare lo styling in base a cosa vuole raccontare il ritratto
  • Come creare lo stile per una foto
  • Come evidenziare un aspetto del carattere piuttosto che un altro con lo styling
  • Il lavoro di team tra stylist, trucco e capelli e fotografo

Gli insegnanti
Condurrò le lezioni insieme a Tommaso Basilio, stylist esperto. Tommaso ha una lunga esperienza nella moda, ha lavorato per Vogue e per le più importanti riviste affiancando fotografi come Gian Paolo Barbieri, Bruce Weber e Richard Avedon e vestito modelli e celebrità come Caetano Veloso, Sergio Rubini, Kevin Bacon, Renzo Arbore, Spike Lee, Brandford Marsalis.
Siamo abituati a lavorare insieme (oltre ad essere uniti da una amicizia pluriennale) e condivideremo con gli studenti alcuni segreti del mestiere.
Tommaso: “Attraverso lo styling, grazie a quello che indossa il tuo soggetto, costruisci il tuo racconto, il tuo “storytelling visivo”. Quindi non sono importanti solo le luci, le espressioni, il linguaggio del corpo, il colore o il bianco e nero, il grandangolo o il tele, la profondità di campo ed inoltre il set (una sedia, in esterno, contro un muro ecc. ecc.). L’abito fa il monaco, nel nostro caso. Quando guardi una foto di ritratto ti colpisce anche quello che indossa il soggetto. Esempi? Le cravatte in tinta unita di Trump insieme alle sue giacche monopetto squadrate sulle spalle. Il taglio sartoriale e le pochette perfettamente inserite nel taschino del premier Giuseppe Conte. Ma anche le felpe o addirittura le divise di Matteo Salvini.”

Creare lo stile di una immagine
Lo stile di una immagine è determinata dall’equilibrio tra i vari elementi. L’intesa tra stylist e fotografo è fondamentale per la buona riuscita di uno scatto. E se lo stylist non c’è? Il fotografo deve sapere fare anche quello!
Il workshop intende dare agli studenti gli strumenti per potere valorizzare i soggetti delle immagini con ciò che si ha a disposizione. Anche solo una maglietta, ma… indossata nel modo più adatto per quella foto!

Quando e dove?
Il workshop si terrà a Milano dal 8 al 9 Febbraio negli Erreci Studios, storici studi fotografici milanesi da dove sono passati tanti grandi fotografi italiani e stranieri.
Chi si iscrive riceverà le istruzioni per un esercizio preparatorio da fare prima di partecipare. Semplice e… molto efficace. Colori, forme, stili… come influenzano i nostri ritratti?
Attenzione: i posti sono limitati e stanno riempendosi velocemente.

Le iscrizioni sono aperte, qui il programma completo: www.workshop-ritratto.it

Questo è il mio sito: www.enzodalverme.com

Share |
Photo Days Tour
“Generazioni”, “Patriarcato di Aquileia” e “Staying Home Together&rdqu...
CITIES INSIDE
rilanciamo volentieri una nuova iniziativa del nostro partner Isp; una call gratuita per progetti ch...
Cities 6
Cities 6 è in uscita a fine marzo 2020! oltre a poter ordinare copie del magazine sono dis...
Corigliano Calabro Fotografia Book Award
Nell’ambito del Festival Corigliano Calabro Fotografia 2020, fissato in via definitiva da...
17 Graffi. Piazza Fontana 50°
Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia...
WS/Corsi in Evidenza Vedi tutti
28 Ottobre 2020         a Catania   (Catania)
n Photo Workshop multitematico e “On The Road” con sessioni di scatti sulle bellezze architettoniche..[continua]
05 Novembre 2020         a Subbiano   (Arezzo)
Workshop di fotografia in Toscana dal 5 al 8 Novembre 2020 – massimo 10 partecipanti quota di part..[continua]

  Popular Tags  
strada capture one scultura multimedia Obiettivo GRIN fotografi fotografia sociale csfadams street cusano B&W reflex donna concerto luci
Vuoi relazionarti con altri utenti?
Vai nello spazio Community.
I numeri di Photographers.it
13893 Utenti Registrati + 23928 Iscritti alla Newsletter
6886 News Inserite - 1839 Articoli Inseriti
2808 Progetti fotografici e Mostre Virtuali pubblicate